Proroghe attività formative – Comunicazione – Conto di sistema

By dicembre 15, 2017Fondimpresa

Delibera del Consiglio di Amministrazione di Fondimpresa del 14 Dicembre 2017

Come segnalato dal Fondo con comunicazione del 3 Luglio 2017, pubblicata sul sito internet, ai sensi della normativa nazionale in materia di aiuti di Stato il subentro di nuove imprese beneficiarie nei piani già avviati a valere sul Conto di Sistema è subordinato all’interrogazione da parte del Fondo del Registro nazionale degli aiuti di Stato e alla registrazione del contributo, alle condizioni e con le modalità previste, di ciascuna azienda aderente beneficiaria della formazione per i propri dipendenti.

Nell’approvazione delle variazioni in corso d’opera tale circostanza ha comportato ritardi dovuti alla messa in esercizio da parte del MISE della nuova piattaforma informatica di gestione del Registro nazionale degli aiuti di Stato e alle operazioni da effettuare – che nonostante il diligente lavoro degli Uffici del Fondo nel caso di Fondimpresa riguardano mensilmente migliaia di imprese aderenti – conseguenti alla preventiva approvazione delle domande da parte del Fondo, a seguito dell’esito positivo della procedura di interrogazione e di registrazione del contributo.

Il Consiglio di Amministrazione, nella seduta del 14 Dicembre 2017, ha deliberato la concessione di proroghe, per un massimo di 60 giorni sul termine di chiusura delle attività formative, ai Soggetti Attuatori di piani territoriali o settoriali che abbiano subito ritardi a fronte di richieste di subentro effettuate nello svolgimento delle attività formative nel periodo compreso tra Luglio e Dicembre 2017, in relazione al prolungamento dei tempi necessari e relativi all’inserimento in corso d’opera di nuove imprese beneficiarie.

 

15 Dicembre 2017